Crea sito

L'acqua ha memoria

Cleopatra su Sardegna

Un disastro annunciato che è costato 18 vittime, feriti, miliardi di danni in tutta la regione della Sardegna. Un evento imprevidibile dicono gli esperti. Una balla colossale. Un copione già visto dove le vittime sono gli ignari cittadini.

Anche l'alluvione delle cinque terre era stata una tragedia annunciata, tutti sapevano e non hanno mosso un dito. Tutti a piangere, 1 miliardo di danni. Stesso copione in Sardegna. La gente si chiede il perchè di questi fenomeni, come se la risposta fosse solamente l'incuria dell'uomo, la cementificazione, i soldi sprecati dalle istituzioni. Certo è anche tutto questo. Ma se la gente alzasse ogni tanto lo sguardo al cielo e lo rapportasse a quello di 20-30 anni fa, si renderebbe conto del problema. Tutti quanti hanno un pc e usano internet: allora facciamo un bel paragone, una ricerca veloce veloce. Prendiamo una foto satellitare di un temporale in Sardegna di 20-30 anni fa e rapportiamola con quella di oggi, facciamo poi come si fa con i fumetti della settimana enigmistica e disegniamo delle belle croci sulle differenze. Tò guarda un pò! Ma vuoi vedere che i fronti nuvolosi dopo miliardi di anni sulla terra hanno cambiato stranamente comportamento? Ma dai! La scoperta dell'acqua calda.

 

Potremmo stare ora a denunciare i misfatti delle istituzioni in tema di disastro ambientale, ma il punto non è questo. L'origine di questi fenomeni è sicuramente naturale, ma indubbiamente l'uomo attraverso l'incuria e la geoingegneria nell'atmosfera hanno portato ad aggravare il fenomeno, provocando con una certa costanza nel tempo tutta una serie di eventi eccezionali rispetto alla norma. Inutile dire che gli stanziamenti pubblici per la messa in sicurezza del territorio sardo ed italiano in generale sono insignificanti a fronte di quelli per la cementificazione ed opere inutili.

Allora signori miei, prima ci accorgiamo dei cambiamenti climatici di questi ultimi 50 anni e prima capiremmo che la causa di tutto non è Dio, nè il fato, nè qualsiasi evento imprevedibile o caso: la colpa è solo nostra! Non dobbiamo nemmeno lamentarci della tragedia avvenuta perchè la responsabilità è nostra. S'abba tenet memoria.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Abbiamo 54 visitatori e nessun utente online