Crea sito

L'ultima era della Chiesa

Papa Bendetto XVI

Il Papa, Benedetto XVI Ratzinger ha dato le sue dimmissioni.

Saranno efficaci dalle 20:00 del 28 febbraio 2013. Questo è un fatto storico che trova solo un unico precedente in tutta la storia della Chiesa: solo Celestino V nel 13 dicembre 1294 abdicò. Ecco le sue parole all'epoca:

« Ego Caelestinus Papa Quintus motus ex legittimis causis, idest causa humilitatis, et melioris vitae, et coscientiae illesae, debilitate corporis, defectu scientiae, et malignitate Plebis, infirmitate personae, et ut praeteritae consolationis possim reparare quietem; sponte, ac libere cedo Papatui, et expresse renuncio loco, et Dignitati, oneri, et honori, et do plenam, et liberam ex nunc sacro caetui Cardinalium facultatem eligendi, et providendi duntaxat Canonice universali Ecclesiae de Pastore. »

Celestino V

« Io Papa Celestino V, spinto da legittime ragioni, per umiltà e debolezza del mio corpo e la malignità della plebe [di questa plebe], al fine di recuperare con la consolazione della vita di prima, la tranquillità perduta, abbandono liberamente e spontaneamente il Pontificato e rinuncio espressamente al trono, alla dignità, all'onere e all'onore che esso comporta, dando sin da questo momento al sacro Collegio dei Cardinali la facoltà di scegliere e provvedere, secondo le leggi canoniche, di un pastore la Chiesa Universale. »
(Celestino V - Bolla pontificia, Napoli, 13 dicembre 1294)

Celestino V2

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Abbiamo 53 visitatori e nessun utente online